Perché alle donne indiane non piace indossare un saree? Perché le donne seguono maggiormente la cultura occidentale?

AH, questa domanda.

Penso che troverai una grande quantità di risposte per la prima parte della tua domanda qui: Perché le ragazze indiane hanno quasi smesso di indossare sari?
Troverai una serie di motivi tra cui comfort, costi, mobilità, abitudine, occasione, ambiente, ecc.

Per quanto riguarda la tua seconda domanda, sono curioso di sapere perché le donne indiane sono le uniche persone nella tua mente che devono sostenere e seguire la “cultura indiana” (qualunque cosa sia). I giovani indiani indossano dhoti, mundus / lungis e kurta pigiama nella loro vita quotidiana? Diversamente da luogo a luogo, ma se la maggior parte dei ragazzi indossa pantaloni, non dovrebbe essere un problema se la maggior parte delle donne lo fa. Non erano gli uomini che hanno iniziato a seguire la cultura occidentale (qualunque cosa sia) prima?

Il punto è che ci muoviamo con i tempi. Qualunque cosa sia comoda e abituale è indossata. Per molti, è abiti occidentali. Per molti, è un saree. Ci sono un sacco di donne indiane che indossano sari ogni giorno. Forse non te ne accorgi? Ne ho notato abbastanza!

Quello che vuoi veramente chiedere è: “Perché le donne indiane più istruite e guadagnate dalla classe media / superiore, che vivono per lo più in città, non amano indossare i sari?” Ma poi dovrai chiedere anche agli uomini indiani, poiché non penso che il peso della cultura a tutti i costi si basi esclusivamente sulle spalle delle donne indiane.

Non sono indiano né donna, anche se ne ho conosciuti entrambi.

Ma penso che il problema sia che, per qualche ragione, c’è una strana idea che solo le culture europee e nordamericane possano cambiare. Sento talmente tante persone (sia americane che straniere) che si lamentano del fatto che persone in Costaguana, Barataria o Luggnagg stanno abbandonando il loro vestito e la loro architettura “a favore dell’Occidente”.

Ciò che è misteriosamente trascurato è che le mode “occidentali” sono cambiate radicalmente sia negli uomini che nelle donne (e negli edifici) negli ultimi duecento anni. Ci sono un sacco di persone che erano vivi quando gli uomini indossavano cappelli se erano all’aperto, o c’era qualcosa di sbagliato in loro. Le donne indossavano folle congegni progettati per immaginare i loro corpi in forme completamente diverse.

Non negherò l’influenza che Hollywood ha avuto sugli stili in tutto il mondo, ma gli stili sono di tutti, perché vengono da tutto il mondo e sono stati ampiamente adottati. In parte, questo è perché sono poco costosi da produrre e spesso confortevoli.

Ma il mio punto è che gli stili cambiano. Obiettare una donna che non indossa un saree è come chiedere perché una donna di New York non indossa le gonne a cerchio. Il tempo della rigorosa uniformità nel guardaroba è passato più o meno.

Sono un maschio indiano, ho 20 anni e ho avuto una pazza esperienza di indossare un saree (si, per favore leggi questa risposta completamente prima di saltare alle conclusioni) per quasi 2 ore da friggere per un evento culturale universitario. Quindi, penso di essere giustamente qualificato per rispondere a questa domanda con la mia esperienza.

Una parola per iniziare, era INFERNO! . Il mio college si trova in un posto chiamato Thuvakudi a Trichy, nell’India del Sud, dove la temperatura sembra di 40 ° C durante il giorno e scende al 24 più basso nelle notti. Dovevo comportarmi come una donna per un ruolo in una scenetta sul palco per la quale ho preso in prestito un saree dal mio amico. Il primo ostacolo che ho incontrato è stato capire come indossarlo. Accostando lo stile occidentale di indossare un jean / maglietta con il saree indiano, qualsiasi persona sana di mente sarebbe d’accordo con me, il secondo è troppo dannatamente complicato e richiede tempo. Ho passato un’ora a guardare tutorial su Youtube la sera prima su come indossare un Saree e ho avuto comunque un momento difficile con le pieghe del giorno dell’evento! . Per non parlare della parte che indossa, una volta uscito allo scoperto con un sari, non potevo sopportare il caldo. Un saluto affettuoso a tutte le madri e le donne indiane che indossano sari quasi ogni giorno per lavorare. La minima circolazione d’aria e il calore bruciante mi facevano sudare copiosamente.
Un altro svantaggio era che il mio movimento era limitato. Non potevo fare passi da gigante. Dovevo camminare lentamente. Non potevo sedermi su una bici come prima. Era malato.
Inoltre, piegare un saree indietro è laborioso. Forse mi sentivo così da quando lo stavo facendo per la prima volta, ma comparativamente, richiedeva molto tempo e ovviamente nessun umano lo preferiva.
Analizzando i pro ei contro di entrambi gli stili, la cultura occidentale è favorita.

Ragioni per cui le ragazze indiane odiano indossare Saree

1. Oltre tutti i costi elevati

2. Richiedi più tempo per adornare e non abbiamo tempo !!

3. Inconvenienti nei trasporti, nella guida e nelle attività sportive

4. Sentirsi nudo

5. Difficile camminare per un nuovo indossatore, non facile da gestire

6. Possibilità di malfunzionamento del guardaroba sono alte

7. Scomodo per controllare frequentemente se il pallu è al suo posto, le pieghe sono corrette o meno, il reggiseno mostra, ecc.

8. Hai bisogno di avere una buona collezione di gioielli per un ampio confronto

9. Non posso indossare tacchi

10. NO tasche!

11. Non confortevole in bagno

12. La ragazza grassa sembra più grassa

13. Accettabilità sociale come behenji o zia

Fonte: 14 motivi per cui le ragazze indiane odiano Saree – LooksGud.in

Non proprio. Sento che una moderna donna indiana ha più scelte e libertà, quindi indossa la stoffa giusta al momento giusto. Per matrimoni o feste formali, molte donne indiane indossano sari.

Dovremmo fermare la nostra antipatia per la cultura occidentale. Una bella camicia e pantaloni, o una gonna sembra bella e sexy come un sari. Naturalmente, un saree si adatta a tutti i tipi di corpo, mentre i vestiti occidentali non necessariamente esaltano tutti.