Perché alcune donne hanno la depressione post partum?

Come ogni condizione di depressione, ci sono più fattori ed è difficile identificare una singola causa. In primo luogo, alcune persone sono neurologicamente e biochimicamente inclini alla depressione. Il processo di avere un figlio è un evento estremamente traumatico. Il corpo di una donna cambia drasticamente nel corso dei mesi, perde il controllo in molti modi, affronta molti disagi ed effetti collaterali, ma sviluppa anche un legame emotivo molto intenso con il bambino dentro di lei.

Poi, proprio quando questo raggiunge un picco, lei va in travaglio. Trascorre ore in gravi sofferenze, affaticamento, preoccupazione e stress, per poi finalmente dare alla luce. Ora, oltre ad essere dolorante, fisicamente danneggiata in qualche modo, ha sperimentato un cambiamento biologico fondamentale, dall’avere un figlio dentro di sé ad avere un figlio di fronte a lei di cui deve prendersi cura. Anche se il bambino è di fronte a lei, è così abituata ad essere incinta che si sente tagliata fuori dal suo bambino, vuota, in un senso molto reale.

Avere un bambino è una nuova serie di sfide. Tra il pianto del bambino e gli effetti del parto, sarà quasi certamente privata del sonno, potrebbe avere problemi a curare, sarà in serio disagio fisico, e questo bambino indifeso chiede costantemente attenzione a lei che non ha il fisico o energia emotiva da dare. Inoltre, per ragioni che non sono ben comprese, alcune donne hanno difficoltà a legare con i loro bambini immediatamente. Pensa che lei dovrebbe sentire questo legame materno immediato e indissolubile, ma dopo tutto quello che ha passato, è solo intorpidita emotivamente. Si sente in colpa per questo e risentita, anche se sa che non dovrebbe esserlo. Tutto questo si svolge sullo sfondo di un’ondata di ormoni mutanti che non può controllare, pressioni personali e pratiche, pressioni familiari, forse le pressioni sulla carriera che deve affrontare, oltre a tutti i problemi fisici.

La domanda non dovrebbe essere il motivo per cui alcune donne ottengono la depressione post-partum, dovrebbe essere il motivo per cui alcune donne non lo fanno.

La depressione postpartum non è altro che depressione da moderata a grave in una donna dopo il parto. Può verificarsi in qualsiasi fase post-parto fino a un anno dopo. Nella maggior parte dei casi si verifica entro i primi 3 mesi dalla consegna. Quindi, prenderà alcune precauzioni ed esercizi. Che i servizi forniscono anche la depressione postpartum e come affrontarla – Postnatal Care & Baby Massage Services at Home

Non c’è una ragione assoluta per la depressione postpartum. I baby blues sono normali con circa l’80% delle donne che li aspettano. La depressione postpartum è qualcosa che richiede un’attenzione e una cura in più, specialmente con tutta la responsabilità della maternità.

Sono un semplice uomo (e un tempo marito), naturalmente, ma ho l’impressione che molte donne si sentano molto soddisfatte dalla gravidanza, quindi il passaggio alla non gravidanza potrebbe essere molto deprimente!